mercoledì 23 luglio 2014

I convocati per l’inizio della preparazione fissata per lunedì 28. Squadra molto giovane ma altrettanto competitiva, con diverse conferme e acquisti di talento e prospettiva, come Montagna (ex Lecce), e Simone Di Francesco, figlio di Eusebio (allenatore del Sassuolo), promosso in prima squadra.

Dopo aver ufficializzato il nuovo organigramma societario, la Folgore Sambuceto è ormai pronta a ritornare ufficialmente a “sudare” sul campo in vista della stagione 2014/2015 ormai alle porte. Sfumata la possibilità di essere ripescata in Eccellenza, la squadra ripartirà dalla Promozione e il raduno è previsto per lunedì prossimo, 28 luglio, alla Cittadella dello Sport di Sambuceto. E, a tal proposito, sono stati appena ufficializzati i convocati che alle ore 18 e 30 si raduneranno agli ordini dell’allenatore Franco Bianchi e del suo fidato “secondo”, mister Massimo Tortora. Conferma quasi in blocco per i giocatori cardine che hanno ben figurato nello scorso campionato, accanto ai quali agiranno diversi giovani di talento e prospettiva provenienti sia dal vivaio viola che da diverse compagini anche di categorie superiori. L’età media della squadra è stata ulteriormente abbassata, e basti pensare che gli unici calciatori attualmente in rosa ad aver già varcato la soglia dei 30 anni sono tre. Si tratta, nella fattispecie, dell’intramontabile portiere Segalotti, alla sua diciannovesima stagione con la Folgore, e pronto a rimettersi ancora in gioco con la stessa voglia di un ragazzino, l’immancabile condottiero e capitano Briosci, e il suo compagno di reparto nel “ministero” della difesa, Davide Silvaggi. Passando invece ai volti nuovi che a partire dal prossimo campionato vestiranno la casacca viola, la società ha deciso di puntare su numerosi giovani talenti provenienti da categorie superiori, e alcuni innesti “di categoria” di sicuro affidamento. Del primo gruppo fa parte ad esempio il centrocampista Montagna, fuoriquota classe 1995, che rappresenta un vero e proprio “colpo” messo a segno dalla Folgore, dato che il ragazzo proviene dal Lecce (Lega Pro). Oltre al giovanissimo talento proveniente dal Salento, gli altri nuovi arrivi per quanto concerne il comparto dei fuoriquota sono il portiere Cauti (classe 1995, proveniente dal Gladius), i difensori Corneli (1996, ex Hatria) e Di Bartolomeo (’95, ex Torrese), il centrocampista Di Serio (’96, ex Ursus), e l’attaccante Spadaccini (’95, ex Giulianova). Sempre nel comparto dei giovani, da segnalare la promozione in prima squadra di Simone Di Francesco, figlio d’arte del noto Eusebio, ex grande centrocampista e attuale allenatore del Sassuolo in Serie A. Il giovanissimo Simone, classe 1997, spera quindi di ripercorrere la stessa brillante carriera di suo padre, anch’egli partito proprio da Sambuceto (dove ha giocato fino agli Allievi), e poi giunto fino a indossare la prestigiosa maglia azzurra della Nazionale. Tra i nuovi calciatori in quota, figurano invece due ottimi elementi provenienti dalla Valle del Foro, ossia i centrocampisti Calabrese (con esperienze anche nella primavera del Pescara), e Fusella, oltre all’attaccante Di Nardo, che torna a indossare i colori viola dopo la recente esperienza alla Delfino Flacco Porto.
Qui di seguito l’elenco completo dei convocati per la stagione 2014/2015:
Portieri: Segalotti Alessandro, Cauti Matteo (’95), Giangiulio Elia (’96), Evangelista Denis (’97);
Difensori: Briosci Francesco, Silvaggi Daniele, Alfini Matteo (’95), Angelozzi Davide (’96), Trave Amos (’96), Corneli Daniele (’96), Pacifico Paride (’95), Moscardino Lorenzo (’95), Di Bartolomeo Manuele (’95);
Centrocampisti: Di Martile Paolo, Calabrese Lorenzo, Fusella Paolo, Caporale Michael (’95), Montagna Davide (’95), Toto Nicholas (’95), Di Serio Kevin (’96);
Attaccanti: Maraschio Gianluca, Vaccaro Daniele, Di Nardo Simone, Mastrorazio Simone (’95), Spadaccini Diego (’95), Caldarelli Simone (’94), Di Francesco Simone (’97).

0 commenti:

Posta un commento

Sponsor

Powered by Blogger.

Sponsor

Popular Posts