sabato 16 maggio 2015

Calciatori e allenatore della Folgore vincono il concorso del quotidiano "Il Centro" sui migliori giocatori della Promozione. En plein in tutti i ruoli.

Sul campo ha dominato il campionato di Promozione con 16 punti di vantaggio rispetto alle principali avversarie, e quasi come "logica" conseguenza, i principali artefici della scalata all'Eccellenza hanno comandato le classifiche dei migliori giocatori. Nello specifico, si è colorata di forti tinte viola la classifica finale del contest lanciato dal quotidiano Il Centro qualche mese fa. I ragazzi di Sambuceto hanno infatti centrato l'en plein, conquistando tutte e 6 le categorie del concorso "Vota il migliore - Dilettanti" presente sulle pagine della versione cartacea del noto giornale abruzzese.
Indossano pertanto la casacca viola il miglior Portiere, il miglior Difensore, il miglior Centrocampista, il miglior Attaccante, il miglior Allenatore, e il miglior Giovane (fuoriquota) della Promozione, che verranno ufficialmente premiati in un'apposita cerimonia che si terrà l'11 giugno prossimo all'Aurum di Pescara. Analizzando nello specifico le varie categorie del concorso, lo scettro di miglior portiere è andato a Fabrizio D'Ettorre, con 3.171 voti. "Psycho" ha superato il suo compagno di squadra, nonché bandiera della Folgore negli ultimi vent'anni, Alessandro "Ciccio" Segalotti, giunto secondo a quota 2.485. Dimensioni quasi plebiscitarie, invece, per quanto concerne il miglior difensore, con il nome di Francesco Briosci ripetuto per ben 4.830 volte.
Il capitano viola è stato il più votato in assoluto di tutte le categorie, e ha più che doppiato i suoi principali "avversari" di reparto. Terza posizione anche in questa categoria per la "roccia" della Folgore, Davide Silvaggi (1.507). Centrocampo saldamente nelle mani sambucetesi con il trionfo di Paolo Di Martile: il "faro" dei viola ha infatti ottenuto 3.584 consensi, piazzandosi davanti al suo compagno Matteo Fedele, vero e proprio jolly della compagine del presidente Cacciagrano. In attacco si è invece giocata la partita più combattuta dell'intero concorso, con Daniele Vaccaro (3.138 voti) che ha tagliato il traguardo per primo con uno scarto davvero minimo (59 voti) sul suo compagno di reparto in maglia viola, Gianluca "Bum bum" Maraschio, secondo classificato a 3.079. Per la categoria miglior giovane di serie il successo è stato conquistato dal "pendolino" della fascia sinistra della Folgore, Matteo Alfini, classe 1995 ma esperienza e grinta da veterano in campo: 2.604 le preferenze per lui. Anche in questo caso i viola sono riusciti a piazzare un altro uomo sul podio: si tratta di Mattia Di Francesco, figlio d'arte di papà Eusebio (attuale allenatore del Sassuolo), che si è posizionato in terza piazza a quota 1.658 voti.
E, a coronamento dell'intera graduatoria, non poteva mancare la presenza del "condottiero" di tutti i giocatori precedentemente elencati: Franco Bianchi, il mister che ha riportato Sambuceto in Eccellenza dopo 22 anni, ha infatti vinto la classifica del migliore allenatore con 2.734 punti. Con quest'ultima iniezione di fiducia, e dopo aver già intascato il titolo di campioni del girone B di Promozione e la Coppa disciplina, la truppa sambucetese si avvia verso l'ultimo impegno ufficiale della stagione.
Domenica 17 maggio prossimo è infatti in programma la Coppa Mancini, che vedrà opposta proprio la formazione di mister Bianchi ai vincitori del girone A, ossia il Morro d'Oro. La partita si disputerà quindi in casa della squadra teramana, allo Stadio Comunale di Morro d'Oro, con fischio d'inizio fissato alle ore 16.

0 commenti:

Posta un commento

Sponsor

Powered by Blogger.

Sponsor

Popular Posts