venerdì 8 maggio 2015

La festa per la promozione della Folgore all'Hotel Dragonara: una serata di emozioni, gioie e festeggiamenti per una squadra "Eccellente"

Il campionato è stato matematicamente archiviato già da qualche domenica, ma i festeggiamenti "ufficiali" sono stati celebrati nella serata di giovedì 7 maggio.
In un Hotel Dragonara agghindato di viola per l'occasione si è tenuta infatti la festa per la promozione della Folgore, alla quale hanno partecipato giocatori, staff tecnico e dirigenza, tutti accompagnati dalle loro rispettive famiglie.
 L'atmosfera festosa da "spogliatoio" dei componenti della rosa che hanno compiuto la scalata all'Eccellenza è stata alternata da momenti di emozione, in particolare dei dirigenti e dell'allenatore Bianchi, la maggior parte dei quali felici al limite della commozione per la vera e propria cavalcata trionfale compiuta nella stagione che volge al termine.
 In particolare il mister ha sottolineato le doti speciali del proprio gruppo che, oltre ad aver dominato il campionato, si appresta, a meno di clamorosi imprevisti, a vincere anche l'ambito "premio disciplina" della categoria.
Un riconoscimento, quest'ultimo, che per il condottiero Franco Bianchi è indice della professionalità, della lealtà e della correttezza dei suoi ragazzi. La Folgore ha ricevuto anche i complimenti per l'impresa compiuta da parte del primo cittadino di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, e di un altro special guest della serata: il difensore della Virtus Lanciano, nonché sambucetese doc, Carlo Mammarella (al quale la società viola ha donato la maglia "numero 3" della Folgore, ricevendo in cambio proprio la casacca dei frentani indossata dal difensore).
 Durante la serata molti degli atleti viola hanno anche mostrato di avere qualità extra-calcistiche, come quella di ballerini, intrattenitori, cantanti e veri e propri "ultrà" da curva.
E sullo sfondo, per tutta la durata della festa, sono stati proiettati, su un maxischermo appositamente installato a bordo piscina, gli highlights delle partite disputate dalla Folgore quest'anno, ossia i 62 gol realizzati (e i solamente 17 subiti), per un totale di ben 76 punti sin qui conquistati, quando manca all'appello ancora una partita.
E, a proposito di quest'ultima, la società viola ha deciso di fare un ulteriore omaggio a tutti i suoi tifosi e simpatizzanti: l'incontro previsto domani, sabato 9 maggio, alle ore 15 alla Cittadella dello Sport di Sambuceto contro la Valle del Foro (ultima gara del campionato 2014-2015), sarà gratuito per tutti coloro che vorranno seguire gli ultimi 90 minuti di "fatiche" della squadra vincitrice del girone B di Promozione.


























































0 commenti:

Posta un commento

Sponsor

Powered by Blogger.

Sponsor

Popular Posts