domenica 26 luglio 2015

Raduno ufficiale per il Sambuceto Calcio in vista del prossimo campionato di Eccellenza, 25 i convocati. Il dg Di Francesco: «Grande motivazione nei ragazzi sin dal primo giorno»

È ufficialmente iniziata la stagione 2015-2016 per il Sambuceto Calcio. Nel pomeriggio di giovedì 23 luglio la squadra si è infatti radunata alla Cittadella dello Sport agli ordini di mister Franco Bianchi e del suo staff.
Prime gocce di sudore per tutto il gruppo, dovute non soltanto al gran caldo, ma anche alla fatica per il ritorno agli allenamenti.
Volti sorridenti e tanta voglia di ricominciare con le attività sportive sia per i giocatori della vecchia guardia, che per i diversi volti nuovi giunti a Sambuceto in questa sessione estiva di mercato.
Grande soddisfazione anche a bordo campo tra i dirigenti viola, come testimoniato dalle parole del direttore generale, Augusto Di Francesco: «Siamo contenti della rosa che abbiamo al momento e speriamo di far bene. Già dal primo giorno abbiamo trovato dei ragazzi molto motivati e che non vedevano l'ora di mettersi al lavoro».
 Il dg del Sambuceto indica anche quale sarà l'obiettivo per la stagione 2015-2016, che vedrà i viola nuovamente impegnati nel massimo campionato regionale dell'Eccellenza dopo 22 anni: «L'obiettivo rimane quello di disputare un campionato tranquillo, ben consci che si tratta di un campionato "nuovo" per noi, e allo stesso tempo difficile e certamente pieno di insidie. Anche le altre squadre hanno attrezzato e stanno allestendo delle rose importanti per affrontare al meglio questa stagione».
Qui di seguito l'elenco completo dei calciatori convocati per il raduno, suddivisi per ruolo, che hanno preso parte al primo allenamento di giovedì 23 luglio:
Portieri: Palena, De Melis, Rybel, Sciavilla; Difensori: Alberico, Corneli, Briosci, Silvaggi, Flocco, Di Federico;
Centrocampisti: Battista, Di Martile, Amedoro, Berardocco, Di Francesco, Barbacane;
Attaccanti: Rossi Finarelli, Petito, Di Nardo, Ciampoli, Pizzola, Zaccagnini, Spadaccini, Camperchioli, Crecchia.

mercoledì 8 luglio 2015

Cambio della denominazione della società sportiva, che da oggi si chiamerà Asd Sambuceto Calcio, e nuovo organigramma societario per la stagione 2015-2016

Cambia il nome ma non la "sostanza"; da oggi, infatti, la Asd Folgore Sambuceto Sp diventa ufficialmente Asd Sambuceto Calcio. La scelta, operata dalla società e ufficializzata depositando l'apposita documentazione, è stata fatta con l'obiettivo di essere più rappresentativi della città, e avere quindi il nome del luogo nel quale si svolgono le relative attività sportive della compagine sambucetese.
 Nelle ultime ore è stato inoltre ufficializzato l'organigramma societario del Sambuceto Calcio: restano pressoché invariati i vertici del sodalizio alla Cittadella dello Sport, con l'ingresso di alcune nuove figure dirigenziali che contribuiranno, sia a livello di prima squadra che del settore giovanile, alla programmazione e organizzazione della prossima stagione sportiva.
 Per quanto riguarda invece le novità portate dall'avvento della nuova denominazione "Asd Sambuceto", il colore sociale della squadra, il viola, rimarrà invariato. Cambiano, invece, alcuni aspetti relativi al logo della società, che da questo momento condensa insieme i 57 anni di storia del calcio sambucetese (il 1958 è infatti l'anno in cui è nata la prima società): la pantera che compare al centro del nuovo "scudetto" societario rappresenta infatti il logo storico della Viola Sambuceto, mentre il tricolore proviene dalla Virtus Sambuceto; il "viola", invece, oltre a rappresentare il colore che ha contraddistinto gli ultimi anni della Folgore Sambuceto SP (all'interno della quale erano a sua volta confluite il Sambuceto Calcio San Paolo e la Virtus Sambuceto), rappresenta anche la trasposizione, in termini cromatici, dell'antico nome della società ("Viola Sambuceto", appunto).
Ecco, in dettaglio, il nuovo organigamma societario dell'Asd Sambuceto per la prossima stagione 2015-2016:
Presidente: Sandro Cacciagrano
Co-Presidente: Giustino Ciarciaglini
Vicepresidente: Crisci Alfio
Direttore generale: Augusto Di Francesco
Direttore sportivo: Gabriele Liberatore
Direttore tecnico e team manager: Nicola Zirpolo
Cassiere: Alessandro Ridolfi
Segretario: Roberto Marco Cacciagrano
Responsabile Juniores: Sergio Nepa
Collaboratore gestione sportiva: Raffaele Di Pietrantonio
 Dirigenti accompagnatori: Finocchio Daniele, Farinaccia Denis, Cacciagrano Leonardo, Mariani Lorella, Onesti Giustino, Paolucci Luciano, Paolucci Giorgia, Piedigrosso Luciano.
Dirigenti: Ascenzo Giovanni, Camperchioli Fernando, Diodato Renato, Matricardi Franco, Pieragostino Denis, Rebecchino Alessandro, Rebecchino Andrea, Rebecchino Massimo
Presidente settore giovanile: Luciano Stipani
Segretario e cassiere settore giovanile: Laura Luigioni
Responsabile tecnico settore giovanile: Daniele Centofanti

giovedì 2 luglio 2015

Colpo in attacco per la Folgore che si assicura le prestazioni di Matteo Rossi Finarelli, 16 reti in Eccellenza lo scorso anno col Miglianico

La Folgore Sambuceto piazza il colpo in avanti con l'innesto di Rossi Finarelli.
L'esperto attaccante approda infatti alla Cittadella dello Sport dopo l'ottima stagione disputata con la maglia del Miglianico.
Nello scorso campionato di Eccellenza il bomber residente a Pianella ha infatti realizzato ben 16 reti.
Classe 1982, oltre alla recente militanza in terra teatina, Matteo Rossi Finarelli nella sua brillante carriera ha avuto anche esperienze nelle Marche (a Civitanova) e in Puglia (a Cerignola).
Bomber di razza, l'attaccante può vantare anche il raggiungimento del titolo di capocannoniere dell'Eccellenza, ottenuto per ben due volte, sia a Martinsicuro che a Pianella.
 L'arrivo ufficiale alla società viola del forte giocatore è giunto praticamente in concomitanza con un altro fatidico "sì" dello stesso attaccante: nella giornata di sabato 27 giugno scorso Matteo è infatti convolato a nozze con la sua compagna Martina. A tal proposito tutta la dirigenza della Folgore desidera esprimere i più sinceri auguri alla coppia per la nuova vita insieme.
Queste le prime parole del nuovo bomber viola subito dopo l'ufficializzazione del passaggio alla corte di mister Banchi: «Sambuceto per me è stata da subito una prima scelta, nonostante le numerose richieste che ho avuto».
 Per Rossi Finarelli sono state tante e importanti le motivazioni che lo hanno spinto verso la società del presidente Sandro Cacciagrano: «La bontà del progetto e la serietà di una società di cui si dice ovunque un gran bene mi hanno spinto a trovare immediatamente un accordo».
 Idee chiare, da parte dell'attaccante, anche sulle aspirazioni e i progetti per il prossimo campionato: «Per quanto riguarda gli obiettivi, credo che siamo attrezzati per disputare un campionato tranquillo; sono altrettanto convinto che insieme ci potremo levare quante più soddisfazioni possibili».
 Oltre all'ufficializzazione del nuovo bomber, la società viola annuncia che, solo ed esclusivamente per motivi di incompatibilità lavorative, Angelo Serafini ha scelto di andare via dalla Folgore. La società desidera ringraziare il centrocampista per la serietà e la professionalità dimostrate, sottolineando che in futuro le porte per lui resteranno sempre aperte in quel di Sambuceto.

Sponsor

Powered by Blogger.

Sponsor

Popular Posts