giovedì 2 luglio 2015

Colpo in attacco per la Folgore che si assicura le prestazioni di Matteo Rossi Finarelli, 16 reti in Eccellenza lo scorso anno col Miglianico

La Folgore Sambuceto piazza il colpo in avanti con l'innesto di Rossi Finarelli.
L'esperto attaccante approda infatti alla Cittadella dello Sport dopo l'ottima stagione disputata con la maglia del Miglianico.
Nello scorso campionato di Eccellenza il bomber residente a Pianella ha infatti realizzato ben 16 reti.
Classe 1982, oltre alla recente militanza in terra teatina, Matteo Rossi Finarelli nella sua brillante carriera ha avuto anche esperienze nelle Marche (a Civitanova) e in Puglia (a Cerignola).
Bomber di razza, l'attaccante può vantare anche il raggiungimento del titolo di capocannoniere dell'Eccellenza, ottenuto per ben due volte, sia a Martinsicuro che a Pianella.
 L'arrivo ufficiale alla società viola del forte giocatore è giunto praticamente in concomitanza con un altro fatidico "sì" dello stesso attaccante: nella giornata di sabato 27 giugno scorso Matteo è infatti convolato a nozze con la sua compagna Martina. A tal proposito tutta la dirigenza della Folgore desidera esprimere i più sinceri auguri alla coppia per la nuova vita insieme.
Queste le prime parole del nuovo bomber viola subito dopo l'ufficializzazione del passaggio alla corte di mister Banchi: «Sambuceto per me è stata da subito una prima scelta, nonostante le numerose richieste che ho avuto».
 Per Rossi Finarelli sono state tante e importanti le motivazioni che lo hanno spinto verso la società del presidente Sandro Cacciagrano: «La bontà del progetto e la serietà di una società di cui si dice ovunque un gran bene mi hanno spinto a trovare immediatamente un accordo».
 Idee chiare, da parte dell'attaccante, anche sulle aspirazioni e i progetti per il prossimo campionato: «Per quanto riguarda gli obiettivi, credo che siamo attrezzati per disputare un campionato tranquillo; sono altrettanto convinto che insieme ci potremo levare quante più soddisfazioni possibili».
 Oltre all'ufficializzazione del nuovo bomber, la società viola annuncia che, solo ed esclusivamente per motivi di incompatibilità lavorative, Angelo Serafini ha scelto di andare via dalla Folgore. La società desidera ringraziare il centrocampista per la serietà e la professionalità dimostrate, sottolineando che in futuro le porte per lui resteranno sempre aperte in quel di Sambuceto.

0 commenti:

Posta un commento

Sponsor

Powered by Blogger.

Sponsor

Popular Posts