giovedì 17 settembre 2015

Il Sambuceto Calcio annuncia il gradito ritorno di Luca Bucceroni, jolly d'attacco: «Prometto massimo impegno e serietà, e sono a disposizione del mister Grillo». Ceduti Pizzola e Amedoro

Ha scelto di tornare sul "luogo del delitto" e, dopo aver punito per ben 12 volte le difese avversarie durante lo scorso campionato, contribuendo quindi in maniera significativa alla promozione in Eccellenza della squadra, si è "ripreso" il massimo campionato regionale.
Luca Bucceroni, jolly d'attacco di Guardiagrele classe 1988, è infatti "tornato a casa" a Sambuceto, fortemente voluto dalla società viola. Dopo la breve parentesi a Casalbordino, dove domenica scorsa è stato protagonista della vittoria con un gol e un assist nel 2 a 1 finale, l'attaccante è quindi rientrato alla Cittadella dello Sport: «Sono felice di tornare, Sambuceto è una grande società, quindi sono davvero contento».
Il pensiero di Bucceroni è però rivolto anche alla sua ormai ex squadra, della quale ha avuto un'impressione davvero positiva: «Ringrazio il Casalbordino che mi ha permesso di cogliere questa opportunità. Sono grato alla società, al mister, ai compagni e ai tifosi, che sono molto calorosi. Mi auguro che il Casalbordino quest'anno faccia molto bene in campionato». A Sambuceto il jolly offensivo sarà allenato da mister Grillo, subentrato al dimissionario Bianchi: «Conosco il mister di fama, e mi ricordo che le sue squadre giocano un bel calcio. È un ottimo tecnico, e quando era a Mosciano fece un grande campionato, e la squadra si esprimeva davvero bene in campo». Sulla possibile posizione in campo con il nuovo allenatore, Bucceroni conferma il proprio spirito di abnegazione, rimettendosi completamente alle scelte di Grillo: «Sono a disposizione del mister, spetta quindi all'allenatore scegliere se, quando e dove farmi giocare. Da parte mia prometto massimo impegno durante gli allenamenti».
 E proprio in riferimento alle "promesse" di inizio stagione, il neo acquisto ha le idee chiare: «Cercherò di non far mai mancare il mio apporto in termini di impegno e serietà. Metterò sempre il massimo in allenamento e in campo quando sarà chiamato, sperando prima di tutto che la squadra possa far bene».
 Le premesse ci sono quindi tutte, per un giocatore che ha già acquisito diverse esperienze proprio nel massimo campionato regionale, con i due anni trascorsi alla Spal Lanciano e la stagione con il Guardiagrele, oltre alla Serie D con la Val di Sangro.
 Contestualmente all'acquisto di Bucceroni, la società viola annuncia anche le cessioni dell'attaccante Pizzola, passato al Sulmona, e del centrocampista Amedoro, trasferitosi al Raiano.
 La prossima giornata di Eccellenza, terzo turno di campionato, vedrà il Sambuceto impegnato in casa contro il Miglianico. I viola, dopo aver "sbloccato" la propria classifica con il pareggio esterno di Alba Adriatica, proveranno a proseguire il proprio cammino e a "rifarsi" dopo lo stop della Cittadella dello Sport all'esordio contro la corazzata San Salvo (che attualmente si trova in testa a punteggio pieno dopo aver superato domenica scorsa proprio il Miglianico).

0 commenti:

Posta un commento

Sponsor

Powered by Blogger.

Sponsor

Popular Posts