giovedì 7 luglio 2016

Sambuceto. Colpo in attacco per il Sambuceto. Matteo Rossi Finarelli torna in viola dopo la parentesi alla Cittadella dello Sport della scorsa stagione. La società del presidente Cacciagrano, dopo aver già concluso diverse trattative in entrata nella scorsa settimana, ufficializza un importante innesto anche nella corsia centrale dell’attacco. L’esperto bomber torna così a vestire il viola dopo le cinque reti siglate nello scorcio dello scorso campionato e a Sambuceto ritrova mister Tatomir, con il quale aveva già lavorato a Miglianico. E proprio sul rapporto tra l’attaccante e il nuovo allenatore, è lo stesso Rossi Finarelli a svelare un retroscena sulla trattativa che lo ha portato nuovamente in terra sambucetese nonostante le numerose proposte ricevute: «Gran parte del merito del mio ritorno è di mister Tatomir. Ci siamo sentiti quando è arrivato a Sambuceto, e appena mi ha chiesto la disponibilità ho detto subito di sì. Con la dirigenza viola posso dire che non c’è stata quasi trattativa, non ho mai avuto alcun problema con loro nemmeno durante la scorsa esperienza, quindi è bastata una stretta di mano per ufficializzare il mio ritorno. Posso dire che si è trattato di una scelta di cuore, per ripartire insieme»
Sotto la guida di Tatomir, Rossi Finarelli ha già dato ampia dimostrazione dell’affiatamento con gli schemi dell’allenatore romano. Ne sono la dimostrazione i ben 18 centri realizzati nell’annata vissuta insieme a Miglianico: «Il mister rappresenta una garanzia per me», aggiunge il nuovo terminale offensivo dello scacchiere dell’ex centrocampista del Chieti, «Con lui possiamo fare bene a Sambuceto».
E se l’esperienza del neo bomber viola potrà sicuramente giovare alla fase della “finalizzazione”, anche nella zona nevralgica del campo si segnala un’importante conferma. Tiziano Beniamino anche il prossimo anno vestirà la casacca sambucetese. Le “chiavi” del centrocampo viola saranno nuovamente affidate alla tecnica di uno dei giocatori più positivi della scorsa stagione, autore, tra l’altro, di un gol da cineteca contro l’Angolana a domicilio. Con queste due operazioni appena concluse, continua quindi a prendere forma il Sambuceto formato 2016-17, in attesa che venga ufficializzato l’esito del ripescaggio in Eccellenza.

0 commenti:

Posta un commento

Sponsor

Powered by Blogger.

Sponsor

Popular Posts